1░ Giornata del Creato 2017

1 settembre 2017

Il maltempo ha impedito lo svolgersi della manifestazione in localitÓ "Piazzolette" dove insiste la targa a ricordo delle parole di Papa Giovanni Paolo II, ora Santo, in occasione della S.Messa tenuta nella piazza di Santo Stefano di Cadore 11 luglio 1993.

La manifestazione si Ŕ svolta nella sala polifunzionale della Regola di Costalissoio. Il maltempo ha condizionato la presenza di tanti che sarebbero sicuramente intervenuti in una delle belle giornate appena trascorse e nel luogo panoramico delle "Piazzolette"....

il "piccolo coretto" di Costalissoio ha aperto la manifestazione con un canto dedicato al creato....

il Presidente della Regola di Costalissoio ha presentato l'idea del Comm. Guido Buzzo di istituire questa "giornata del creato" nel giorno del 1░ settembre, giorno dedicato in tutto il mondo, auspicando che la manifestazione possa svolgersi negli anni a seguire con la partecipazione di rappresentanti e popolazione di tutte le Regole del Comelico...

Il Comm. Guido Buzzo ha illustrato come l'iniziativa sia nata dalle parole di Papa Giovanni PaoloII in occasione della sua venuta in Comelico dove ha apprezzato la nostra natura ed ha esortato tutti al rispetto.
Il recente dono della fam. Regianini al Museo di Costalissoio dell'opera del Maestro dal titolo "L'Occhio di Dio sulla cura del Creato", al centro della sala, ha ben rappresentato la salvaguardia della natura....

presente l' Ass. Giulia De mario in rappresentanza del Comune di S.Stefano di Cadore, che ha espresso apprezzamento per l'iniziativa....

don Paolino Rossini parroco di Costalissoio e Vicario foraniale ha espresso il suo pensiero e poi insieme ai presenti ha proposto la preghiera cristiana ai presenti...

"L'Occhio di Dio sulla cura del Creato" opera del Maestro Luigi  Regianini.