Maltempo in Val Visdende con apice il 29 ottobre 2018

04-nov-2018. Si accede alla Val Visdende attraverso la strada di Cima Canale "Cianà" solo alcune restringimenti di carreggiata dovuti a cedimenti o piccole frane.

Tanta gente si è riversata nella zona Costa d'Antola (giornata festiva)per constatare di persona una situazione che si può percepire solo a contatto diretto. Foto o video non possono dare la dimensione del disastro boschivo provocato dal "tornado-tromba d'aria", di una forza impressionante che ha raso al suolo costoni e piano alla base del Peralba (per orientarci). Il vento è arrivato da est "Sappada" a lato del Peralba ed ha colpito con epicentro la zona vicino a Costa d'Antola per proseguire con una fascia che è arrivata in Comelico colpendo particolarmente le parti esposte.

Si accede anche attraverso forcella Zovo alcuni restringimenti dovuti a piccole frane e alberi che sezionati sono ai lati strada.

Il percorso fotografico parte dalla vista da f.lla Zovo, scende poi in Val Visdende, segue i borghi che lasciano individuare dalla strada le situazioni provocate dal maltempo, altre situazioni sono nascoste in posti che saranno accessibili in futuro.

Panoramica dal Zovo con i punti di riferimento della situazione di maggior disastro...
...particolare dei costoni sotto il Peralba...
...panoramica del disastro alla base dei costoni...
...particolari indicati in panoramica...
....
...entrando in Val Visdende da f.lla Zovo - borgo Cividella...
...dietro l'albergo Miravalle...
...di fronte all'albergo Miravalle...
...zona picnic vicino a Pra della Fratta...
...in vista di Pra della Fratta...
...Pra Marino come tutti i borghi in piano sono intatti (quasi)...
...i costoni verso le malghe non presentano in alto gravi danni (saranno in basso)...
...borgo La Fitta...
...bosco di Costalissoio oltre "La Fitta"
...bosco di Costalissoio oltre "La Fitta"
...siamo verso l'epicentro del disastro boschivo già documentato con vista dall'alto, Costa d'Antola...
...qualche centinaio di metri oltre il ponte la situazione documentata nelle foto che seguono...
...qui siamo vicino all'area camper verso Cima Canale. FINE