...... piccolo diario......mese di  dicembre 2018

 

Sabato sera 29 dicembre 2018

Sala polifunzionale della regola di Costalissoio "superaffollata" per una manifestazione fra le più riuscite di questi ultimi anni.

 Organizzata dal "Gruppo Costalissoio" di cui è Presidente Elvis Tommasini ma di cui sono parte e collaborano in maniera continuativa tante persone del paese.

Via  "skype" è intervenuto il Sindaco di Comelico Superiore Marco Staunovo Polacco (impossibilitato ad essere presente) che ha parlato dello stato burocratico del "Collegamento sciistico Comelico-Pusteria". Finanziamenti che "ci sono" per circa 50 milioni ma che trovano ostacoli di carattere ambientale in Regione per cui è necessaria l'attivazione di tutte le forze politiche e amministrative a Roma per sbloccare la situazione.  Al riguardo ne ha parlato la Sindaca e Presidente dell'Unione Montana Alessandra Buzzo.

Il Presidente della regola di Costalissoio Valerio de Bettin ha presentato la situazione disastrosa sia sotto il profilo ambientale che quello economico che si è verificato in seguito al noto maltempo di fine ottobre. Una distruzione boschiva nell'ambito della Regola pari al taglio ordinario di 10 anni.

Il Presidente dell' Associazione di tutte le Regole del Comelico  Pietro Buzzo ha presentato la situazione comprensoriale  con i danni boschivi che interessano 250.000 mc. di legname deprezzato per "legge di mercato"  che inciderà sopratutto nel futuro nella gestione economica degli enti. Il tentativo di trovare una soluzione "di filiera" per la gestione di tanto legname si presenta difficoltosa.

Il Capogruppo Alpini di S.Stefano di Cadore, Alfredo Comis, ha illustrato come il gruppo sia stato attivo in maniere diverse in occasione dell'evento straordinario di fine ottobre con la somministrazione di centinaia di pasti ai volontari della Protezione Civile intervenuti, nella gestione iniziale della sicurezza sulle strade e di quanto gli Alpini siano sempre presenti anche nelle manifestazione di vario genere nell'ambito del territorio.

La Sindaca e  Presidente della Unione Montana del Comelico ha parlato dell'impegno straordinario profuso dalla Amministrazione Pubblica anche a livello Prefettizio. Un impegno di tutti: enti e associazioni che hanno dato immediato sollievo alle situazioni di emergenza. Ha parlato anche delle possibilità di sviluppo del Comelico con il progetto delle "Aree interne" da poco approvato e che prenderà avvio al più presto.

Il presidente del "Gruppo Costalissoio" Elvis Tommasini ha ringraziato tutti quanti hanno collaborato nelle tante iniziative che si sono succedute nell'anno.

Coralmente tutti hanno concluso con un "FORZA COMELICO".

La tombolata: organizzazione del nostro Sandro, presentata dal collaudato Giulio, Andrea x la parte "elettronica". Sopratutto cesti natalizi e varie confezioni di generi per una serata dello "stare assieme".

Aperto il "Museo Regianini":

lunedì 24 dicembre

Babbo Natale è arrivato.... a cavallo.



Lunedì 24 dicembre - vigilia di Natale - S. Messa ore 22

Martedì 25 dicembre - NATALE - S. Messa ore 09


Buone notizie sulla viabilità da e per il Cadore.

Rimossi tutti i semafori e chiusi i cantieri, si viaggia come sempre.

Merito di tutti gli enti competenti: ANAS  e  Provincia.



Giovedì 20 dicembre 2018

La notte ha portato solo una "sfarinata".

 

Prima che l'inverno porti neve e freddo intenso, il direttore dei lavori della nostra "Baita" ha pensato bene di porre in essere porte e finestre vetrate e di concludere i lavori esterni come marciapiedi e grondaie. Questo permetterà lo svolgimento di lavori interni. L'ambiente incomincia ad avere i tratti finali.

domenica 16 dicembre 2018

Siamo in inverno, fa freddo! Per la verità non più di tanto ma siamo abituati a temperature ben superiori.

A S.Stefano siamo con minime a -10 a Costalissoio -5.5.

Dal Bollettino Parrocchiale in distribuzione....




Per condividere...

un minuto su youtube del Mercatino di Natale a S.Candido -8 dic. 2018


Per chi vuole visionare cliccare sull'immagine.




...da "Il Gazzettino" edizione di Belluno del giorno 11 dic. 2018

Il figlio Giancarlo che vive a Costalissoio ha comprato una intera pagina del giornale per augurarle " i suoi primi 100 anni".
Il giornale pubblica anche un articolo che ricorda la vita vissuta e la vivacità intellettuale che la nostra Lucia conserva.

Interprete dei sentimenti di tutto il paese:

 "Auguri Lucia da tutti i Tuoi compaesani " de Costlisëgn"!"

https://www.ilgazzettino.it/nordest/belluno/lucia_de_mario_puos_alpago_cento_anni_centenaria-4163776.html

...così Costalissoio per il Natale 2018...

Un bel video anche "aereo", del nostro Mattia Cesco riguardante il "Mercatino di Natale" del 8 dicembre a Costalissoio.

                                                                per la visione cliccare sull'immagine>>>


sabato 8 dicembre 2018
Tutto il giorno animata la piazza del paese per una manifestazione ben riuscita che il Gruppo Costalissoio ha saputo organizzare.
Fin dal mattino all'opera quanti si prestano con impegno per l'allestimento nonostante il nevischio della notte che aveva creato ghiaccio.
La giornata poi soleggiata ha permesso lo svolgimento in un clima tiepido .
Il tardo pomeriggio animato dal Gruppo dei Narli (Comelico Superiore)l'intrattenimento per i bambini ma ballo e festa anche per gli adulti.
Riaperto dopo alcuni giorni anche il "Bar da Gostin" che ha rinnovato gli arredi interni.

Giornata che ha distinto Costalissoio da tutto il resto del Comelico.

verso sera



Ogni tanto riaffiora il tentativo di riaprire le terme di Valgrande-Padola.
 La chiusura è stata un motivo di decadimento della nostra offerta turistica già in difficoltà. La speranza forse verrà dalla vicina Pusteria magari a "corredo" del collegamento sciistico che dopo tante parole speriamo arrivi a destinazione.
L'articolo è stato pubblicato nelle settimane scorse dal settimanale diocesano "L'Amico del Popolo".


COMELICO SUPERIORE -Per riaprire le terme
Importante avviso diffuso dall’amministrazione comunale di Comelico Superiore per riaprire lo stabilimento termale di Vaigrande. Il primo passaggio di quella che potrebbe essere una nuova era per l’impianto è rappresentato dall’avvio dell’iter per giungere a delle consultazioni preliminari di mercato sulla gestione. L’obiettivo è coinvolgere gli operatori economici per ricercare ed individuare le opportune soluzioni imprenditoriali che consentano al Comune di sfruttare la disponibilità dalla struttura, composta da un edifìcio dotato di locali per l’utilizzazione dell’acqua, su cui vige la concessione mineraria della giunta regionale del 2016, da un bar, dagli ambienti di servizio e da aree esterne, destinate a parcheggio e a verde. Attualmente l’amministrazione municipale non ha in programma alcuna opera né servizio per la gestione dello stabilimento.

Così, attraverso l’avviso, il sindaco, Marco Staunovo Polacco, e i suoi collaboratori vogliono aprire un dialogo con gli operatori economici del settore, per verificare se sussistano delle idee imprenditoriali realizzabili, tali da consentire al Comune di riaprire le terme.
I soggetti interessati dovranno far pervenire la propria candidatura entro le 12 del 21 dicembre, allegando una relazione curricolare che espliciti l’esperienza pregressa dell’operatore economico.

Per eventuali richieste relative alla procedura o per concordare un appuntamento, ci si può rivolgere al responsabile dell’area tecnica municipale, telefonando allo 0435 68813, dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle 12.30.

Guido Buzzo Yvonne Toscani

martedì 4 dicembre 2018

Giornata soleggiata, un po' ventosa ma tiepida nelle ore centrali.
Nella notte forte brina che sulle strade ha formato un sottile, pericoloso strato di ghiaccio.
A S.Stefano dove il sole stenta ad arrivare, in mattinata il ghiaccio ha creato più di una occasione di lavoro per i carrozzieri.
A Padola le piste sono solo in parte innevate/brinate ma per il 22 dicembre data di apertura saranno pronte.




Nella vicina Pusteria le novità:


...dal sito:
https://www.trecime.com/it/news-events/le-novita-dell-inverno-2018-19.html

novità dell’inverno 2018/1

Nuovo rifugio "Zin Fux"
Come se non bastasse, la stagione invernale 2018/19 segnerà l’arrivo di una nuova stella nel firmamento dei nostri rifugi gourmet: il nuovo rifugio “Zin Fux” presso la cabinovia Signaue, di fronte al celebre rifugio Pollaio, costruito in stile alpino contemporaneo con legni locali e facciate in vetro, attrarrà presto buongustai e sciatori con la passione per la buona tavola.
 


...sul "tabelon"...

sabato 1 dicembre 20118

Serata partecipata "nel ricordo di Grazia" (...De Mario). Il ricordo della figura, dell'impegno e dedizione alla famiglia ed al lavoro, alle varie manifestazione a favore della nostra comunità, da parte della sorella Claudia.

Intervalli musicali e sottofondo di  Daniele De Bettin, poesie di Lucio Eicher Clere e raccolte varie del gruppo Musicale di Costalta, interpretate in dialetto e traduzione in italiano per la comprensione di tutti, da parte di Claudio Michelazzi e Lucio.

Un'ora di poesia e musica dove: cielo, terra, persone, animali, vita paesana sono unite da un filo di ricordi e sentimenti.

Una bella iniziativa!

sabato 1 dicembre 20118

Recuperata l'autobetoniera che da giorni giaceva "distesa" sul prato a fianco della provinciale-strada agricola "Medei". Intervento straordinario che ha richiesto l'intervento di una grosso mezzo sollevatore dei Vigili del Fuoco ed una preparazione adeguata fatta nei giorni precedenti: un "letto" di tronchi per posizionarla in orizzontale per

 poi poterla sollevare. L'operazione ha richiesto la sospensione del traffico Costalissoio-Casada per alcune ore.

Pillole di storia del mese di Settembre 2018...
                                                          ...da libro....

...segue dal mese di novembre...

    Copia di parti che sono comuni ai nostri paesi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         cliccare sull'immagine >>>

Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio

Servizio Centro Meteorologico di Teolo
 

Stazione Costalta
Provincia BELLUNO

Valori giornalieri nel periodo 01/11/2018 - 30/11/2018

 

Data
(gg/mm/aa)
Temp. aria
a 2 m
(°C)
Pioggia
(mm)
med min max tot
30/11/18 -0.7 -2.6 2.8 0.0
29/11/18 -0.4 -4.1 5.5 0.0
28/11/18 0.1 -3.2 6.9 0.0
27/11/18 1.8 -0.7 3.6 0.2
26/11/18 2.0 0.3 4.3 0.0
25/11/18 1.1 -0.2 2.6 0.0
24/11/18 2.2 0.8 4.2 7.0
23/11/18 2.7 1.6 5.1 1.2
22/11/18 2.8 1.1 4.8 0.0
21/11/18 1.3 -2.8 6.4 0.0
20/11/18 -2.2 -4.0 0.6 3.4
19/11/18 -1.4 -3.4 -0.1 0.2
18/11/18 0.4 -3.3 5.8 0.0
17/11/18 1.4 -2.9 6.1 0.0
16/11/18 1.1 -1.7 5.3 0.0
15/11/18 4.0 0.7 11.0 0.0
14/11/18 5.4 2.3 11.4 0.0
13/11/18 5.9 3.4 11.1 0.0
12/11/18 7.3 5.2 12.8 0.0
11/11/18 6.9 5.6 8.5 0.0
10/11/18 7.0 5.1 11.3 0.0
09/11/18 6.2 4.7 8.5 0.0
08/11/18 6.6 4.0 11.4 0.0
07/11/18 7.5 5.9 10.1 1.0
06/11/18 7.4 6.2 8.8 4.6
05/11/18 7.1 5.9 8.3 10.8
04/11/18 8.4 5.2 14.7 0.0
03/11/18 7.8 5.5 11.6 0.2
02/11/18 5.8 4.0 7.4 9.2
01/11/18 3.9 2.9 5.0 22.0