Nota- Mi è stato richiesto da alcuni compaesani che abitano lontano,  il piacere di poter "partecipare" anche alle piccole notizie del paese come: articoli sui giornali locali, tempo, lavori ecc.. Provo... a tener aggiornata questa pagina, sempre  rispettando il carattere generale.

per visualizzare le pagine precedenti (mesi) del "piccolo diario" cliccare >>> qui  <<<

...... piccolo diario......mese di  gennaio 2019

 

Il quotidiano "Corriere delle Alpi" online pubblica un video-poesia.
                              Per visionarlo cliccare sull'immagine >>>>
                    ****************
Pietà per tutti gli alberi caduti sotto il vento: la poesia che emoziona .

Pietà per tutti gli alberi caduti sotto il vento: la poesia che emoziona

Sergio Mocellin recita la sua poesia nei boschi distrutti dalla devastazione del 29 ottobre 2018 dovuta a forti pioggie e venti di velocità fino a 200km. Le riprese sono  realizzate nella Piana di Marcésina (Asiago) da Manfred Bortoli, che ringraziamo -

Lunedì 21 gennaio 2019

Ricordato ieri durante la S. Messa l'incendio del paese.

Presente una rappresentanza dei Vigili Volontari del Fuoco di Costalissoio che hanno letto la "Preghiera del Vigile del Fuoco".

 

 

 

L'incendio del paese il 15 gennaio 1884

Si racconta sia scoppiato verso mezzogiorno quando alcune donne, vicino alla  chiesa, avevano preparato un fuoco per la "lisciva" (il bucato), in una giornata ventosa. Qualche favilla ha attivato l'incendio che si è esteso facilmente, complice il vento e le case tutte in legno. Il paese è stato rifatto con le classiche case in sassi di cui è costituito per buona parte.

http://www.costalissoio.it/sitovech/incendio.htm

sabato 19 gennaio 2019

Foto riferite ai giorni scorsi nel centro del disastro boschivo in Val Visdende.

Dibattiti, interviste, articoli sui giornali, adesso si propongono e prospettano soluzioni sul legname a terra.

Chi suggerisce di approfittare di questa emergenza per creare una "filiera del legno" che valorizzi anche in futuro il legname che ora è deprezzzato (tempi lunghi).

Chi pensa sia meglio risolvere la questione ripristinando il territorio anche a scapito di legname svenduto (tempi diretti).

Un articolo di Luicio Eicher Clere, pubblicato sul "Gazzettino" ediz. di Belluno, con una intervista al nostro Presidente della Regola di Costalissoio Valerio De Bettin, riporta quanto deciso dalla amministrazione: allestimento affidato ad una ditta boschiva ma per conto dell'ente, accatastamento a livello stradale e ricerca di compratori ad un  prezzo equo. Si parla di qualche centinaio di mc. già venduti.

Questo l'accatastamento del legame appartenente alla Regola di Costalissoio e posto in località "La Fitta".



Le foto sotto si riferiscono ai lavori in corso da parte di una ditta Austriaca per conto delle Regole appartenenti al Comune di S.Pietro di Cadore.

venerdì 18 gennaio 2019

La notte ha portate 8-9 cm. di neve fresca, un buon aiuto per gli impianti sciistici.
 Il tempo sembra in miglioramento.

mercoledì 16 gennaio 2019

Ieri qualche centimetro di neve in paese ma il forte vento ha spazzato tutto negli avallamenti.
Oltre i 1500mt. la neve si fa vedere, salendo in alto troviamo circa 20 cm. che coprono i percorsi ghiacciati dando sicurezza.
Certo l'inverno vero ancora non si vede ma sembra sia alle porte, così dicono le previsioni meteo.

Lunedì 14 gennaio 2019

Niente da fare.....non vuol nevicare!
 Un paio di cm. che in giornata lascerà le strade asciutte, un minimo contributo agli impianti sciistici.

sabato 12 gennaio 2019

Manca la neve e allora si può operare nel bosco per recuperare al più presto la parte commerciabile.

Naturalmente si opera riaprendo le strade boschive ostruite dai tronchi e si provvedete alla "facitura" di tutto quanto e più "a portata di mano". Lungo la strada asfaltata per "Tabiosto" siamo quasi a quella località, certo ciò che si trova in luogo disagiato sarà più difficile recuperare.

Per il residuo non commerciabile saranno sicuramente tempi lunghi per la pulizia del sottobosco, probabilmente anni.

 

Enrico Baldini da Milano (figlio della ns. scomparsa Orsolina Somià) che vive in estate la casa di Costalissoio, ci segnala un link posto sotto che riguarda il disastro boschivo di fine ottobre. Un reportage di " 7 Corriere della Sera" in cui si cita espressamente il nome di Costalissoio e i nostri intervistati. Molto interessante!

https://www.corriere.it/sette/18_dicembre_17/alberi-caduti-trentino-veneto-cadore-bba3fb88-fc9e-11e8-9879-765e1cc1d300.shtml

Martedì 8 gennaio 2019

Passate le festività natalizie anche Padola con i suoi impianti fa un bilancio dell'attività. Neve quasi del tutto assente, le piste innevate con "i cannoni", qualche ramo della pista principale rimasto "secco", la pista di fondo "budello" corto con neve portata da camion che partono anche da Sesto, ma nonostante queste limitazioni pare le cose siano andate bene. La Pusteria con la navetta porta i suoi frequentatori anche nel nostro territorio.
Sempre con neve portata da camion dovrebbe essere ultimato il collegamento sciistico che sulla sede della vecchia strada che scende dal Passo Monte Croce porta nella zona delle terme di Valgrande.


Non solo Pusteria.....valorizziamo con frequentazione quanto sta "sopra le nostre case".

(copia del depliant in distribuzione)

sabato 5 gennaio 2019

La "Vecia" era pronta per il sacrificio, addobbo significativo delle difficoltà dell'anno 2018 (disastro boschivo) da cancellare, ma il forte vento che dal pomeriggio sferzava il paese con conseguente freddo intenso ha consigliato l'opportuno annullamento della manifestazione.

(la "Vecia" è conservata, si troverà una data opportuna per riproporre l'evento). 

Giovedì 3 gennaio 2018

Notti e giornate ventose, vento da nord per cui Costalissoio è particolarmente esposto.
Temperature fredde piuttosto percepite perchè di fatto siamo attorno a -7/8 come minime ma a mezzagiornata, con il sole, saliamo sopra lo zero.
Solo nevischio da burrasca, la neve vera non accenna a coprire l'ambiente.

Qualche novità invernale la troviamo sempre nella vicina Pusteria appena sotto il Passo Monte Croce Comelico.
Alla partenza delle cabinovie "Tre Cime" e "Signaue" in meno di un anno è sorto un nuovo rifugio "Zin Fux".
Struttura in ferro ricoperto da legno antico e grandi vetrate.
Lo troviamo appena a lato del ben noto rifugio "Pollaio".

Giuliano Sacco - S.Nicolò/Milano ...in tema con il nuovo anno.

IL TEMPO


Anno che va
Anno che viene


Non si ferma
Il tempo


Scorre
Come un fiume

Ora rapido
Ora lento


Mai torna
Indietro


Come Angelo
Custode

Nella mala sorte
Ti conforta

 

 


Nella buona sorte
Ti rallegra


Ti accompagna
Per la vita


Credi in lui
Amalo sempre.

                             gsacco2018

 

In occasione della "Tombolata di fine anno" abbiamo ricordato gli avvenimenti più importanti dell'annata 2018-

una breve sintesi nelle immagini che seguono.

   
Venerdì 20 luglio 2018 Costalissoio
   
15 agosto 2018 "Festa dell'Assunta"

L'evento che ha colpito il paese e il comprensorio con il maltempo di fine ottobre 2018

....a Costalissoio...

...in Val Visdende...

...Visdende - proprietà Regola di Costalissoio...

...il torrente "Padola" vicino a S.Stefano... ...il legname nella diga "Della Valle"...
...il bosco nei dintorni di Costalissoio...  

   
24 dicembre 2018 Arriva Babbo Natale a Costalissoio
sabato 29 dicembre 2018 Tombolata di fine anno


Pillole di storia del mese di Gennaio 2019...
                                                          ...da libro....

...segue dal mese di dicembre 2018...

    Copia di parti che sono comuni ai nostri paesi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         cliccare sull'immagine >>>

Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio

Servizio Centro Meteorologico di Teolo
 

Stazione Costalta
Provincia BELLUNO

Valori giornalieri nel periodo 01/12/2018 - 31/12/2018

 


Data
(gg/mm/aa)
Temp. aria
a 2 m
(°C)
Pioggia
(mm)
med min max tot
31/12/18 3.1 -0.9 9.4 0.0
30/12/18 2.2 -2.1 6.2 0.0
29/12/18 3.0 -1.5 9.6 0.0
28/12/18 3.5 -0.2 10.1 0.0
27/12/18 1.3 -1.8 7.7 0.0
26/12/18 0.9 -3.5 7.5 0.0
25/12/18 -0.9 -3.4 4.9 0.0
24/12/18 0.6 -2.2 5.6 1.0
23/12/18 3.3 -0.9 8.9 0.0
22/12/18 -1.5 -5.3 2.7 0.0
21/12/18 -3.3 -6.0 -0.4 0.0
20/12/18 -2.1 -4.3 1.8 0.2
19/12/18 -3.7 -7.0 -0.5 0.0
18/12/18 -1.5 -5.3 3.1 0.0
17/12/18 -2.0 -5.7 3.9 0.0
16/12/18 -5.8 -9.1 -1.4 0.0
15/12/18 -5.5 -9.7 0.8 0.0
14/12/18 -5.3 -8.8 -0.8 0.0
13/12/18 -4.7 -7.3 -1.4 0.0
12/12/18 -3.6 -6.5 1.9 0.0
11/12/18 -2.2 -5.2 1.8 0.0
10/12/18 0.3 -2.1 3.2 0.0
09/12/18 -1.1 -3.7 2.8 0.4
08/12/18 0.8 -3.5 5.2 3.4
07/12/18 2.2 -0.5 7.2 0.0
06/12/18 1.2 -0.4 4.6 2.8
05/12/18 1.8 -1.2 6.3 0.0
04/12/18 3.4 -0.6 10.0 0.6
03/12/18 1.2 -1.7 7.8 0.2
02/12/18 -1.1 -3.4 2.1 0.0
01/12/18 -0.1 -2.7 3.9 0.0