Nota- Mi è stato richiesto da alcuni compaesani che abitano lontano,  il piacere di poter "partecipare" anche alle piccole notizie del paese come: articoli sui giornali locali, tempo, lavori ecc.. Provo... a tener aggiornata questa pagina, sempre  rispettando il carattere generale.

per visualizzare le pagine precedenti (mesi) del "piccolo diario" cliccare >>> qui  <<<

...... piccolo diario......mese di  marzo 2020

 

Sul "tabelon" l'annuncio della scomparsa della maestra "Reginetta" di S.Nicolò - Lacuna , così il ricordo a Costalissoio dove ha insegnato negli anni '60.

Mercoledì 1 aprile 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Congratulazioni alla neolaureata in "Lingue e letterature straniere" Letizia Zaccaria!!! La prima dottoressa di Costalissoio a laurearsi in videoconferenza!

Martedì 31 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Dai giornali locali- i casi di positività in Cadore:  1 caso in più ad Auronzo, a Cortina 53 in totale.  I decessi in totale in provincia (compreso Case di Riposo)sono 20.

Lunedì 30 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Dai giornali locali- i casi di positività in Cadore: Auronzo 1 - Borca di Cadore 3 - Calalzo 5 - Cibiana di Cadore 2 - Comelico Superiore 1 - Danta di Cadore 1 - Domegge 4 - Lozzo di Cadore 2 - Pieve di Cadore 4 - San Vito di Cadore 5 - Santo Stefano di Cadore 5 - Valle di Cadore 3 - Zoppè di Cadore 1 - Cortina 45. I decessi in totale in provincia sono 18.

Contagi in provincia 423 ore 14 del 30-3-2020

lunedì 30 marzo 2016

Giornata uggiosa con nevischio.
Tutto vuoto!

domenica 29 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Dai giornali locali: primi casi di positività a Longarone e Cibiana di Cadore. I morti in provincia sono 16 in totale.

domenica 29 marzo 2020

Uscendo dalla tristezza di questi giorni ci proiettiamo in "positivo" aggiornandoci sulla nostra struttura turistica "La Baita".
Sono in corso di ultimazione le quattro camere in mansarda, due più ampie e due un po' più piccole ma comunque minimo due letti e tutte con bagno. Specialmente quelle "davanti" godono di una visuale stupenda.
Probabilmente lo stimolo a finire completamente la struttura, che l' Amministrazione regoliera era dubbiosa anche per il notevole impegno economico, è arrivato dalla disponibilità di un gestore.

Leggiamo così dalle delibere delle Commissione Amministrativa esposte in bacheca:
(Nota: è arrivata questa situazione eccezionale che viviamo per cui i termini che leggeremo saranno probabilmente da aggiornare)

(il nome del locatario e stato cancellato per non entrare nello specifico non essendo questa la sede, si tratta comunque di un giovane di Costalta)

sabato 28 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Dai giornali locali: a Cortina 40 casi di positività in totale.

venerdì 27marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Totale decessi dall'inizio 10.

Ricevo e pubblico volentieri quanto ricevuto via mail:

....in questi giorni di emergenza, tutt'altro che facili, la nostra Associazione ("GRUPPO COSTALISSOIO") ha voluto pensare come poter essere concretamente utile.
Come potrai vedere nell'allegato, abbiamo ritenuto di dare un segnale concreto di solideraità a chi sta lavorando per noi senza tregua e nonostante i rischi, attraverso una raccolta SPONTANEA di fondi che poi saranno girati alla nostra ULSS N° 1 DOLOMITI la quale deciderà come impiegarli in base alle necessità.

Gentilmente, quindi, ti chiedo se puoi pubblicare sul sito il documento che allego.
Un cordiale saluto e un sentito ringraziamento per la disponibilità che sempre dimostri.
PER IL GRUPPO COSTALISSOIO
IL PRESIDENTE
Elvis Tommasini

giovedì 26 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Distribuite le mascherine alle famiglie di Costalissoio. Un po' leggerine ma meglio di niente.

Copia da "L'Amico del Popolo" aggiornata al 25 marzo 2020.
Nella mappa della provincia di Belluno  sono segnati in arancio i comuni dove non sono presenti casi di contagio del coronavirus Covid-19. Il colore più chiaro indica la presenza di uno e due casi, le gradazioni di azzurro mostrano la presenza di più casi secondo l’intensità del colore.

Giovedì 26 marzo 2020

La giornata si apre con nevischio che segue due giorni di freddo intenso e vento.

Sarà un fine settimana incerto.

mercoledì 25 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

mercoledì 25 marzo: le persone positive al tampone dall’inizio dell’epidemia sono 298, +25 rispetto a ieri, +9,2%; oggi sono isolati in casa (cioè persone positive, più persone che hanno avuto contatti con positivi) 1.149, +69 rispetto a ieri, +6,4%; oggi i ricoverati non gravi sono 66, +6; ricoverati gravi in terapia intensiva 9, +2; morti dall’inizio 8, una persona in più rispetto a ieri; dimessi dall’ospedale dall’inizio dell’epidemia 11, 1 più di ieri.

Dalla cronaca locale: Lunedì e Martedì sono state distribuite le mascherine alle famiglie di Campolongo e S.Stefano. A Costalissoio non ancora.

martedì 24 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

I numeri in provincia di Belluno: positivi al tampone 273, +19 rispetto a ieri mattina, +7,5%; isolati in casa 1.080, +37; +3,5%; ricoverati non gravi 60, +6, +11,1%; ricoverati in terapia intensiva 7, +3; morti 7 (nessuno in più) di ieri; dimessi 10, +2 rispetto a ieri.


Morti dall'inizio: 4 ospedale di Belluno - 3 ospedale Feltre

Lodevole iniziativa degli Alimentari De Mario del nostro paese: basta telefonare e saranno serviti a domicilio i generi ordinati.

lunedì 23 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Si legge sui giornali locali: saranno i Comuni a distribuire famiglia x famiglia le mascherine che ora sono disponibili.


Morti dall'inizio: 4 ospedale di Belluno - 2 ospedale Feltre

Il nostro Giuliano Sacco "che conosciamo" - S.Nicolò/Milano

2020 PRIMAVERA 2021
La rondine *
E' arrivata
Dai fili
Dai tetti
Ci guarda
Curiosa
Affacciati
Alle finestre
Intrepida
Sussurra
A settembre
Con me
Anche il morbo
Volerà via





Tornerò
E vi vedrò
Vagare
Ancora
Gioiosi
E sani
Per le vie
Per i prati.



Gsacco20
*21 marzo: “A San Benedetto, la rondine sotto il tetto

 

domenica 22 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Si legge sui giornali locali:

Casi di contagio in Cadore (x comune) aggiornamento:Borca di Cadore 1 -Calalzo 2 -Danta di Cadore 1 - Comelico Superiore 1- S.Stefano di Cadore 1 -  Lozzo di Cadore 1 - Pieve di Cadore 2 -S.Vito di Cadore 2 - Valle di Cadore 1 - Cortina 12.

sabato 21 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Si legge sui giornali locali:

Casi positivi in Cadore:Borca di cadore 1 -Calalzo 1 -Danta di cadore 1 - Lozzo di Cadore 1 - Pieve di Cadore 1 -S.Vito di Cadore 2 - Valle di Cadore 1 - Cortina 10.

venerdì 20 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto

Nuova ordinanza regionale:

Per uscite legate a attvità fisica o a bisogni degli animali la persona è obbligata a non superare i 200 metri dall'abitazione, con obbligo di controllo. Chiusi i negozi di generi alimentari la domenica.

giovedì 19 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: da rai3 Veneto


deceduti dall'inizio 5

Da alcuni mesi è attiva una webcam su Costalissoio. Chi smanetta nel web l'avrà già vista. Constatata la stabilità del servizio nel tempo ho contattato chi fornisce questo servizio. Facile individuare la casa da cui parte il segnale, appartenete alle seconde case in via Somià.
Così ho scritto:
..........

 Da tempo osservo quanto da lei postato come webcam dal
paese. Immagini ampie e ben dettagliate,postazione della cam che da
possibilità di valutare sia la situazione delle strade paesane che il
contorno paesaggistico.
Un servizio molto utile al paese che sopratutto nel periodo invernale puo'
essere di aiuto a chi si approssima al paese e sicuramente anche una
promozione turistica per il comprensorio.
Naturalmente ho ben individuato la provenienza del "segnale" e quindi
l'appartamento che so appartenere a famiglia come seconda casa.
Constatato la "costanza" del servizio, avendo libera una finestrella sulla
home del sito (si è liberato lo spazio della Regola relativo alla Baita
che finalmente ha trovato soluzione) vorrei porre il link a questa
opportunità che lei ci offre.
Per questo vorrei pubblicare sul sito la novità e doverosamente dare
qualche dettaglio su chi ci offre questa servizio.
Grazie! Attendo una sua risposta e in tempi migliori ci incontreremo.

Questa la risposta:


Buonasera Riccardo,

La tua proposta mi fa molto piacere e partecipo sicuramente con le immagini
della mia webcam al sito di Costalissoio.
Io e la mia famiglia siamo innamorati del paese e di tutta la valle ed è per
questo motivo che tempo fa ho pensato di installare la webcam, proprio per
avere sempre una finestra sulla vallata e sul paesaggio oltre che vedere la
situazione meteo.
Attualmente la webcam scatta una foto ogni ora.
Sono ben felice di partecipare alla promozione, perché no, anche turistica
della zona che davvero merita di più.
Un cordiale saluto.

Stefano

Dall'indirizzo mail deduco trattarsi del sig. Stefano Padoan (TV ?) per cui d'ora in poi
i visitatori del sito troveranno sulla home page ( pagina iniziale) il link a questo servizio
ringraziando chi lo offre.

                               provare cliccando sull'immagine accanto >>>>>>>>>>>>>

 

mercoledì 18 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus: si legge su "L'Amico del Popolo"

Dalle 17 di ieri pomeriggio, martedì 17 marzo, alle 8 di questa mattina, le persone positive al Coronavirus sono passate da 116 a 140, con un aumento di 24 unità, pari al 20,7% di incremento. Insieme a questo dato è stato reso noto che le persone positive al Coronavirus ricoverate in ospedale in provincia di Belluno sono cresciute di 8 unità, raggiungendo quota 41. Di queste 27 (+7 rispetto a ieri) sono ricoverate in area non critica a Belluno, 10 (+1 rispetto a ieri) sono ricoverate in area non critica a Feltre e 4 (come ieri) sono ricoverate in terapia intensiva a Belluno.


....abbiamo tempo e allora possiamo consolarci con un video delle nostre bellezze.

                                                                                cliccare sull'immagine >>>
>

Lunedì 17 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus:

casi confermati al 17 marzo

Belluno 109

Ospedale di Belluno,4 in terapia intensiva

 

Decessi:  4 il totale dall'inizio....

Lunedì 16 marzo 2020 -Teniamo d'occhio......il virus:

casi confermati al 15 marzo

Belluno 82

Ospedale di Belluno, 11 in area non critica, 2 in terapia intensiva

Ospedale di Feltre, 5 in area non critica, 0 in terapia intensiva

Decessi: ancora 1 che porta a 3 il totale

 Da Walter De Mario, coordinatore del distaccamento Vigili del Fuoco Volontari di Costalissoio, ricevo questa mail:

......inviarvi  la foto del cambio di macchina antincendio avuta in dotazione,
dopo tanti anni e tante macchine attempate siamo riusciti ad avere una APS ( autopompa serbatoio ) un pò più recente,
atto che corona la nostra costanza nonostante la carenza di personale .
Spero che come notizia sia gradita a chi visita il sito paesano .
LA MACCHINA SOPRA CITATA  è IL CANTER a SOSTITUZIONE del ACT 90 .

A Walter che da anni si prodiga per mantenere vitale il distaccamento di Costalissoio ed a tutti i componenti la squadra un sentito ringraziamento da tutta la comunità.
Un'opera quella dei Vigili del Fuoco di Costalissoio che è sempre presente nelle difficoltà che ogni anno si presentano.

Domenica 15 marzo 2020

Ci consoliamo di questo panorama che possiamo godere....
Seguiamo sempre dai giornali la cronaca locale per sapere come in provincia stiamo con il problema virus.

casi confermati al 14 marzo

Belluno 78 contagiati (+12 rispetto al dato precedente)

Ospedale di Belluno, 11 in area non critica, 1 in terapia intensiva

Ospedale di Feltre, 5 in area non critica, 0 in terapia intensiva

La novità : due contagi di residenti a Cortina asintomatici e posti in quarantena, il paziente in terapia intensiva all'ospedale di Belluno.

(il contagio è cresciuto del 20% con anche due ventenni) (Si legge oggi online che c'è una seconda vittima in provincia, 85 anni era probabilmente il ricoverato in terapia intensiva)

Sabato 14 marzo 2020

Giornata uggiosa e con nevischio.
Il riferimento del paese, come nell'immagine, è la nostra piazza, la macchina della nostra Lucia che ci assicura che l'edicola è aperta così pure per gli alimentari De Mario.
La gente sta in casa.
Si compra il giornale sopratutto per leggere la cronaca locale sui contagi e allora riassumiamo così:

casi confermati al 13 marzo

Belluno 66 contagiati (+7 rispetto al dato precedente)

Ospedale di Belluno, 11 in area non critica, 0 in terapia intensiva

Ospedale di Feltre, 5 in area non critica, 0 in terapia intensiva

I contagi si contano nel Feltrino, a Belluno e dintorni, nell'Agordino.

Si legge: "Per la prima volta il Coronavirus si spinge in Cadore con 1 caso a Borca"

Un caso anche a Sappada.




Come si usa di questi tempi #
 

venerdì 13 marzo 2020 - Così dalla cronaca locale online....

I CLUSTER DEL VENETO di oggi 13 marzo (dati rapportati al 12 marzo)

Belluno 59 contagiati +7

Ospedale di Belluno, 13 in area non critica, 0 in terapia intensiva

Il nostro Giuliano Sacco - S.Nicolò/Milano ci fa partecipi, con la sua poesia, del momento difficile che viviamo, in due versioni: realtà e per sorridere.

 VIRUS *

Improvviso Compare

S'intrufola Ci assale

Lascia Scie di morte

Lentamente Scompare

Sono sua forza Molteplicità

Invisibilità Prolificità

E' infido più forte di noi

Il rimedio Della scienza

Purtroppo E' tardivo

Così fu Così è Così sarà.

           gsacco20

*L'umanità è in balia dell'attacco di disparati morbi provocati da virus, batteri, veleni,  neoplasie e fragilità strutturali come ad esempio: l'attuale contagio da Coronavirus, l'AIDS, la tubercolosi, la peste, la spagnola, il colera, il cancro.

OTRA SESANTAZINCHE

Ne StadèBulié d' ceda 

Cla lingeraD'un corona                                                        

E' là  che speta  Fora dla porta

Ne stadè busave  Ne stadè tociave

Ne stadè  Strend' la man  E nanch' al pé

Fei l'amor ?  Nanch' par sogno 

A parte l'fato                                                

 Ch' mancia l'argagn !

Chiete e bogn  Zla stua 

Co 'na cicra  D' café

E 'n becerin  D'agadvita

                   gsacco20 

                                OLTRE SESSANTACINQUE

 Non uscite Di casa

  Quel lazzarone D'un corona

E' lì che aspetta

 Fuori della porta

Non baciatevi

  Non toccatevi

Non stringete La mano

 E neanche il piede

Far l'amore ? Neanche per sogno

A parte il fatto

 Che manca l'arnese

Quieti e buoni Nella stua

Con una tazzina Di caffè

E un bicchierino  Di grappa.

gsacco20    

giovedì 12 marzo 2020

A certi orari siamo abituati a trovare i nostri due bar chiusi ma oggi incute un po' di tristezza sapere che saranno sempre chiusi per il periodo determinato dagli sviluppi del virus.
Strade con traffico quasi nullo, si muovono solo i mezzi dei servizi: immondizie, corrieri che consegnano pacchi, qualche artigiano che si muove per lavoro.
Puntuale in piazza il camioncino di frutta e verdura. Aperto senza problema il negozio di alimentari.
Da verificare se per andare a S.Stefano per motivi validi serva l'autocertificazione, lo verificheremo nei prossimi giorni.

Dal bollettino interparrocchiale Costalissoio/Casada-S.Stefano-Campolongo alcune "pillole" ....

mercoledì 11 marzo 2020

Giornata calda da primavera avanzata.
Tanto frequentata la passeggiata Costalissoio-Costalta, questo ci è permesso dalle regole anticontagio mantenendo le dovute distanze che i grandi spazi a disposizione non ci sacrificano.




I giornali riportano che la zona più colpita è il feltrino poi il basso bellunese e qualche caso nell'agordino.

Dopo che Nicola Costan di Costa ci ha fatto conoscere la comunità di Bellunesi residenti in Brasile, abbiamo così avuto un contatto con un componente che fedele alle sue radici ci ha mandato una mail con un bel allegato in dialetto che postiamo integramente.

Mi ciamo fábio dallò, mi son qua in brasile, ma el mio bisnonno zera originario di sedico ( BL ), mi suono la fisarmonica nei GRUPPO BELLUNESI, nicola mi ga dato el sito di costalissoio che è molto bello, grazie per la ricetta dei formai, ti mando quello che go scritto sulla polenta. Ciao; fábio dallò.

 Quando pi vécii ciamea, " tosatèi, ndon magnar ???" noi zera come rati in drio del formai. Tuti in torno savea che zera li, tante cose per magnar, però el taiêr grando e tondo, pien di ani e pien di sfrese che i gati fea con le sgrife, quelo era sempre lí. Se vardava la picola " montagna d`oro" un pó calda, pena fata el tombo e che aveva um ciaro rico come el sole nel`alba.

 Che fame e che buona, e pensà che un olta questo santo magnar era soi per poareti e ogi magna anca i siore, furse la paga caro. Tanti ani fà, la magnava anche i soldati romani,,, ( ma non`era fata con la biava ).

 Dopo che la polenta ze vegnesta fuora per el mondo, in tempo di guera quando tanti pasea fame, el pane non gavea pì e dopo dela guera, el pane lo magnava soltanto quei che stea malai. Poareta nona che sempre volea " una panada". E quando restava solo polenta con polenta, i pi véci vardando i cèi, taiavano due fete e disea cosi: " ciapa una per mano; nela mano a la sanca la polenta e nela man drita un formai ". I cèi magnea fingendo esser polenta e formai alora. Si, ntel tempo de la caristia se fea qualcosa per pienir la pansa e quando sensa magnar, cantavano.

 E con la polenta tuti i di, noi diventiamo grandi, sgionfi, forti, nissuni pi restai malai per far tanti laori in questa benedeta Mèrica. Giusto che dopo la caristia la magnava con tante cose insieme; formai, salame, fasoi......

 Matina va bene con late, mes'di me nono magnava con la minestra, al fin dela sera con lardo e furse un pó di tòcio. Qualche olta mi cato a pensar dei véci, quanti sofrir par dopo tirar fuora la panòcia, sgranar, portar una misura del biava ntel molin, pagar el molinàio e portar a casa la farina.

 Amici dela picola montagha d ́oro, che pòrtano alegria e coràio, che i ghe da magnar ai poareti e ai siore, che beve e càntano, che ndon vanti con la nostra stòria, che nele vene cuore el sàngue dei imigranti, mi voi dir una cosa :

            Se mi sà , che qualcuno parla mal di te ! .......

 

Amici dela pìcola Montagna d'oro - ( Fábio Dalló )



Non me toca star davanti el fogon con la méscola in man, smisiando la farina per sentire el profumo de la polenta, o come che dise ancoi , " brustolin " . Basta serar i òci e ricordare del quei momenti e parerà una verità. Sono cose dela vita che non se smentega mai.

martedì 10 marzo 2020

Nel rispetto delle nuove disposizioni per il contrasto al virus facciamo la spesa alimentare in paese evitando di scendere a S.Stefano per tutto quanto si può risolvere in loco.

Non ci è impedita una passeggiata lungo i classici percorsi, ci salutiamo a voce e andiamo per la nostra strada.

,,,,dai giornali locali:

I CLUSTER DEL VENETO di oggi 10 marzo rispetto alle ore 17 di ieri 9 marzo

Belluno 29 contagiati (+2)

I RICOVERATI IN OSPEDALE SONO 271

Ospedale di Belluno 8 pazienti

 

lunedì 9 marzo 2020

La domenica in paese:
...niente Messa o riunione di gruppi....
...pochi al bar per un caffè e commentare gli sviluppi della situazione virus...
...un po' ci si deve pur muovere e allora il pomeriggio si va verso Costalta o, vista la strada aperta, verso Costa dove il bar aperto è un riferimento per una sosta o il pranzo....
...colti di sorpresa alcuni abitanti delle seconde case che si sono visti includere le zone di provenienza come "arancione"....
...la sera tutti incollati alla tv per sentire i bollettini ...con un po' di apprensione.

Oggi tutti al lavoro ma qualcuno nelle occhialerie è in cassa integrazione per mancato arrivo da parte della Cina di componeneti.

Diversi sono gli appartamenti-affittacamere in paese basta consultare le piattaforme per le prenotazioni.

Si nota il primo cartello direzionale posto all'entrata del paese che indica la nuova struttura turistica aperta lo scorso agosto.

Sono "aperture" del paese che danno un reddito diretto importante per mantenere la vita nelle nostra piccola comunità.

Venerdì 6 marzo 2020

La notte ha portato una decina di cm. di neve, la giornata si presenta incerta.

In paese di parla ovviamente di virus, i giornali locali scrivono che la provincia di Belluno a ieri era interessata da 7 casi nella bassa bellunese e agordino.

Il nostro isolamento naturale al momento ci risparmia....

Martedì 3 marzo 2020
La giornata si apre con una tregua, nella notte 30cm. di neve pesante.
Le previsioni danno un tempo incerto.
...ore 10...

Nicola Costan è di Costa e frequenta il nostro paese quando è in zona. Si muove spesso per il mondo per lavoro e ci fa partecipi dei suoi incontri scrivendomi:

sono Nicola da Costa e mi trovo in Brasile regione S. Caterina a Sideropolis comunità di italiani che risiedono in Brasile, vicino ci sono altri due paesi Nova Venezia e Treviso, conosco i componenti del coro di Sideropolis "Gruppo Bellunesi".
Ti invio alcune foto di alcuni componenti del coro e le foto che ho fatto a Rincau cittadina sull'oceano atlantico della mascherata che si è svolta lunedi.
Un componente del coro che fa formaggio qui in Brasile mi ha chiesto se posso fargli avere la ricetta di come si fa il formaggio in comelico.
Ciao Nicola Costan Dorigon

Lunedì 2 marzo 2020

Il risveglio con un po' di neve che il giorno porterà via.

Per domani probabile "la volta buona", così dicono le previsioni.

La gente dice che "ci vuole", abbiamo bisogno, e nel detto antico dovrebbe pulire l'ambiente dai malanni....magari!

Domenica 1 marzo 2020

Giornata con nevischio bagnato.
Manca la Messa domenicale e allora ancora meno gente che passa la piazza.
Mancano gli abitanti le seconde case, il bar aperto è frequentato da pochi pensionati.

Dal 24 febbraio al 12 aprile 2020, il Museo Regianini partecipa alla prima edizione della campagnatematica  #DolomitesMuseum
lanciata dal progetto ‘Musei delle Dolomiti’
della Fondazione Dolomiti UNESCO

7 hastag... per 7 settimane:
ogni settimana è dedicata a una tematica,
attorno alla quale tutti - musei, associazioni, utenti della rete -
sono invitati a contribuire con le proprie collezioni,
ricordi, testimonianze, riflessioni.

Alla manifestazione  foto delle 0ngane che sono nel museo e un quadro che si trova nella sala della regola di Costalta. Nel sito documentate tutte queste attività
Il link sotto                                                                             oppure cliccare sull'immagine >>>>
 http://museoregianini.altervista.org/-dolomitesmuseum.html

Per capire la campagna....il link sotto

http://www.dolomitiunesco.info/al-via-la-prima-campagna-dolomitesmuseum/


Pillole di storia del mese di Marzo 2020...


Dall'interssante pubblicazione dello storico Achille Carbogno edito dall'Università Adulti/Anziani di Belluno - Sezione Comelico-Sappada.

....

(Della pubblicazione si riporta: la copertina, la presentazione, la malga Campobon di Costalissoio

                                                                                      cliccare sull'immagine>>> 

Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio

Servizio Centro Meteorologico di Teolo
 

Stazione Costalta
Provincia BELLUNO

Valori giornalieri nel periodo 01/02/2020- 29/02/2020

 

 

 

 

Data
(gg/mm/aa)
Temp. aria
a 2 m
(°C)
Pioggia
(mm)
med min max tot

29/02/20 -0.3 -4.6 4.6 0.0
28/02/20 -0.8 -4.4 3.7 0.0
27/02/20 -1.1 -4.2 3.2 0.0
26/02/20 0.8 -2.4 3.2 2.6
25/02/20 3.3 2.0 4.3 0.0
24/02/20 7.0 -0.7 17.0 0.0
23/02/20 3.8 -1.1 11.8 0.0
22/02/20 2.5 -2.9 9.6 0.0
21/02/20 1.5 -4.6 9.6 0.0
20/02/20 -0.3 -4.7 5.8 0.0
19/02/20 1.1 -1.9 5.3 0.0
18/02/20 3.8 0.1 10.3 0.4
17/02/20 1.3 -0.9 4.4 0.0
16/02/20 1.6 -2.8 8.2 0.0
15/02/20 1.3 -3.0 8.4 0.0
14/02/20 1.6 -2.9 8.9 0.2
13/02/20 0.1 -4.6 5.7 0.0
12/02/20 0.7 -2.7 6.0 0.0
11/02/20 3.3 -0.9 9.2 0.0
10/02/20 0.2 -2.2 3.0 0.2
09/02/20 -0.8 -4.6 5.4 0.0
08/02/20 0.3 -4.2 8.5 0.0
07/02/20 1.6 -2.7 10.6 0.0
06/02/20 -0.8 -5.2 6.0 0.0
05/02/20 -2.1 -3.3 -0.3 0.0
04/02/20 1.2 -2.5 5.3 6.2
03/02/20 3.0 -2.1 8.0 0.0
02/02/20 3.0 -0.5 10.4 0.0
01/02/20 1.0 -3.0 7.4 0.0