in visita ai bivacchi fissi di Val Frison:

Cimi  (mt. 2.048 - sulla cartina - in salita per 2 ore e mezza): percorso adatto a chi abituato a muoversi su creste e ghiaioni.  Poco frequentato, spesso dopo il maltempo, si perdono le tracce del percorso sui ghiaioni.

 

Marta (mt. 2.045 - in salita per 2 ore)... idem come sopra. Due tratti ferrati ci aiutano nei tratti pi difficili, per il resto una roccia spigolata ci permette un buon appiglio con le mani e appoggio dei piedi. Quindi "quattro zampe" in avanti  e "in retromarcia" al ritorno.

Le immagini sono ridotte all'essenziale per un "assaggio" del percorso e dei panorami. Nella realt, con i nostri occhi, il tutto diverso ed i panorami sono molti e sempre stupendi.

bivacco Cimi - vista da monte Zovo

bivacco Marta visto dalla chiesetta della Merendera

...iscrizione sul bivacco...

...partenza appena sulla destra della presa d'acqua...

...l'indicazione per il piccolo sentiero che parte da qui..

...un primo tratto in mezzo al fogliame...

...il percorso sta sotto i sassi sul ghiaione...

....per passare sul canalone centrale...

....su in fondo la meta...

...un piccolo tratto di corda....

....e avanti tra traccia marcata e sassi....

....ultimo tratto tranquillo con meta in alto a sinistra...

...visti in quota i monti si mostrano nella reale bellezza..

...pulito e ben curato il bivacco...

....uno spazio cucina...

...ed abbiamo contato quattordici posti branda....

...la veduta di contorno ripaga come sempre la fatica..

....vista su S.Pietro-Costalta...

...le immagini mai possono documentare la vista diretta...

...di fronte a noi la "terza grande"

Al bivacco Marta

bivacco Marta visto dalla chiesetta della Merendera

...iscrizione sul bivacco...

....partenza dal rifugio "Voontari Alpini"...

....un primo tratto in una vegetazione di fogliame fitta...

....il canalone verso l'alto....

....una prima visuale di Comelico Superiore...

...corda nuova...

...per un tratto dove prima esistevano solo "maniglie"...

...uno spigolo centrale di roccia da percorrere....

...."quattro zampe" per essere sicuri...

....una seconda corda nel punto pi difficile....

...ci da asicurezza....

...uno sguardo all'indietro verso il percorso fatto...

...in alto sulla sinistra ci appare la meta....

....uno sguardo a ci che ci sta di fronte.....

...e l'ultimo tratto verso il bivacco....

...ormai ci siamo....

.....

....bello, pulito, ordinato...

...offre una piccola cucina e sei posti branda...

....siamo incollati alle rocce...

il panorama su Tofana-Cristallo. Croda Rossa di Cortina.

...ci vorrebbero tante immagini e ben definite...

...per rendere testimonianza ....

...a panorami sempre stupendi....

Danta sotto l'Aiarnola-Popera

....gi in basso la chiesetta "della Merendera"...

....dedicato a .....