Pietra Bianca di Val Visdende (crode bience de Visdende) mt. 2.573

Un'escursione ad est delle creste di confine della Val Visdende. Partendo da Malga Chivion, 800 mt. di dislivello per ore 2,30 di "scarpinata" per la parte est + 20 minuti per la ovest. Angolature diverse per un panorama ed una natura che entusiasma ..... chi ha questa sensibilitÓ.

 Da Val Visdende - loc. Costa D'Antola...

Vista da Costa d'Antola

Malga Chivion mt.1.745

100 mt oltre la malga l'imbocco del sentiero 172

...si sale verso il Colle di Lavarda mt. 2.012

...si intravede malga Antola mt. 1.760

...e poco pi¨ in alto si intravede la meta ancora lontana

...ad est il monte Tap e il passo dell'Oregone

vista dall'alto del percorso dal Colle di Lavarda

...il crinale con i confini di stato

...e la vista della Pietra Bianca - est (possibile raggiungere la vetta su breve percorso segnato ma non adatto a tutti)

..la valle che dall'Oregone scende verso S.Maria Luggau

.....ed il rifugio posto sul sentiero

...una panoramica...

....dal confine...

i resti dei baraccamenti

...e delle postazioni austriache 1915-18

....panoramica sulla Val Visdende

...e sul Peralba con luna "diurna"

...i monti alle spalle di Lienz

...la cresta verso la Pietra Bianca ed il crinale ovest

...la Pietra Bianca - ovest

...e come spesso....se da un lato il monte si presenta erboso il lato opposto (versante Austriaco) e costituito da roccia viva...

a nord....paesini della valle del Gail

a sud....il Rinaldo