I   "CapitÍi"

Dalla antica fede popolare, sono posti sui sentieri che conducono ai paesi limitrofi: per una sosta di preghiera durante il cammino o durante il lavoro della terra.

l'  CapitÍl  d'Lena        (sul sentiero per S.Stefano)  
Tramandata la storia..., si racconta che: PomarŤ Montin Gaetano Antonio (Moc) (del 1851) mentre si recava a governare il bestiame a "Federa" venne investito da una slavina partita in cima al pendio (pala) che fermatasi nel punto dove Ť stata costruita la cappelletta lo ha restituito vivo.  E' quindi un segno di ringraziamento.............. 

                

l'  CapitÍl  di  Fronze    (sul sentiero per Casada)

                

l'  CapitÍl  de  Pascal       (sulla strada per Costalta)

l' CapitÍl di BŲi   (sulla sentiero per S.Stefano)