da Passo S.Antonio al lago ed alla malga Aiarnola
e ritorno sulla statale al bivio lago S.Anna

Una tranquilla passeggiata tra prati e bosco "ondeggiando" tra quota 1.500 e 1.600 per conoscere nuove realtÓ naturalistiche del Comelico. Tempi: dal passo alla casera Aiarnola, compreso giro del lago, circa 1 ora e 40 min., il ritorno lungo il percorso (n.125) 50 minuti. Naturalmente rimane da coprire il tratto stradale da bivio lago S.Anna e Passo S.Antonio per il recupero di un eventuale mezzo, ....noioso fare il tratto di asfalto.

..il percorso Ŕ per un tratto comune a quello per il monte Aiarnola. L'indicazione ed il tratto iniziale....

...dopo il piccolo primo tratto in salita, la strada Ŕ ideale per una passeggiata..

.....le caratteristiche baite che incontriamo nella prima metÓ del percorso

....spazi tranquilli anche per un "pic nic"

....ci sovrasta l'Aiarnola, incontriamo il primo bivio che divide il sentiero: verso il monte e verso la casera (n. 164)..

...poco oltre un secondo bivio (non ben segnalato) dove sugli alberi ritroviamo l'indicazione 164 che ci indica la destra per il lago e la malga Aiarnola. Si intravede Costalissoio

...nel secondo tratto, soprattutto boschivo, i panorami: 

Longerin, Dosoledo,

  Aiarnola-Cima da Campo

...l'incrocio con il sentiero 125 che sale dal lago di S.Anna e che seguiremo al ritorno. Poco oltre un cartello o comunque le indicazioni scritte sulle piante ci indirizzano al caratteristico piccolo lago Aiarnola che dista qualche minuto.

.....un giro od una sosta al lago e poi avanti per 15 minuti per la meta finale: malga Aiarnola....

....nel periodo estivo frequentata da gruppi di ragazzi in tenda.

Il ritorno sulla strada statale poco prima del lago S.Anna.