Pillole di storia del mese di  MAGGIO 2019

Dal bel libro che la prof. Anna Comis (insegnate a Pieve di Cadore) ha dedicato ai suoi genitori ed al paese di origine: Casada.
Pubblicato nel 2003

....
Copiate parti che sono comuni ai nostri paesi.


   Dal capitolo "Preti"...       ...si legge "Casada" ma vale lo stesso per Costalissoio.

 

....... seguito del  capitolo pubblicato nel mese di APRILE 2019....

 

 

 

Don Sisto Berton (nato il 19.7.1938 a Pederobba dioc. di Treviso) ordinato sacerdote il 28 giugno 1966, fu Vicario cooperatore a Rocca Pietore (1966*1968), a Polpet (1968-1970), Parroco di Borsoi (1970-1974), Delegato Vescovile a Tignes (1973-1974), Parroco di Costalissoio-Casada (dal 13 ottobre 1974 al 10 settembre 1978), Parroco di Mareson (1978-1986), Amministratore parrocchiale a Goima (1981-1984) e a Perarolo di Cadore (1.10.1986), Parroco di Ospitale di Cadore (17.11.1986). I Parrocchiani nella cerimonia di commiato ringraziarono Don Sisto soprattutto “per la carità e l’amore evangelico dimostrato con le visite frequenti ai nostri ammalati e degenti in casa di riposo” (Le Campane della mia Parrocchia n. 1 marzo 1980).

 



Don Riccardo Suster Romei (nato a Milano il 15 aprile 1940) ordinato sacerdote il 31 maggio 1969 fu Vicario cooperatore a Castion (1969-1971), ad Auronzo-Villagrande (1971-1972), Cappellano all’Ospedale Civile di Belluno (1973-1977), Parroco di Costalissoio-Casada (1978-1979), Vicario cooperatore a Castion (1979-80,1981-82), a Limana (1982-1983), Assistente Religioso aH’Ospedale di Feltre. Prese possesso della parrocchia di Costalissoio-Casada il 10 settembre 1978 e la lasciò, per altro incarico, alle ore 16 nell’aprile del 1979. Dalle pagine de “Le Campane della mia Parrocchia” Don Riccardo è stato ringraziato “per il vigore e la “forza” che la sua fede profonda trasfondeva con la parola ai fedeli.

 

Don Bruno Bersaglio (nato a Salce -comune di Belluno- il 28 marzo 1914) ordinato sacerdote l’il giugno 1938, fu Vicario cooperatore a Cesiomaggiore (1938-1942), ad Aune (1942), Parroco a S. Donato (1942-1945), a Villapaiera (1945-1954), a Cergnai (1954-1967), Assistente religioso all’Ospedale di Lamon (1967-1971), all’Ospedale Pullir (1971-1979), Vicario parrocchiale a Costalissoio-Casada (1979), Parroco di Norcen (1979-1986), Canonico della Cattedrale di Feltre (1.12.1986).

Rimase nella Parrocchia di Costalissoio-Casada solamente dall’aprile al novembre del 1979 a causa di una malferma salute. Ritornò Domenica 17 aprile 1988,3° di Pasqua., per celebrare il 50° anniversario della sua consacrazione sacerdotale nella Parrocchia di Costalissoio-Casada, accolto e festeggiato dalla comunità parrocchiale che gli rivolse espressioni di stima ed affetto.


 

....segue...